Segui

È NECESSARIO ADOTTARE UNA DIDATTICA SPECIALE NELLE CLASSI CHE PRESENTANO VARI "TIPI DI COMPLESSITÀ"?

La  maggiore complessità nelle classi, dove si intrecciano i temi della disabilità, dei disturbi evolutivi specifici, con le problematiche del disagio sociale e dell'inclusione degli alunni stranieri, richiede sempre più urgente l'adozione di una didattica che sia "denominatore comune" per tutti gli alunni e che non lasci indietro nessuno: una didattica inclusiva più che una didattica speciale. (D.M. BES 27-12-2012, 1.6)

Powered by Zendesk